Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ba 1

Normalmente in ottobre la stagione del triathlon presenta poche manifestazioni, quest'anno invece a partire dall'ultima domenica di settembre fino alla prima di novembre ogni weekend è occupato da un evento.

Ad iniziare la serie è stato il triathlon giovanile della fiumara, un nuovo evento ottimamente organizzato dalla ASD All Tri Sports di Barletta, sotto la guida del suo Presidente Luigi Piazzola, che, dopo il Duathlon della Disfida, ha voluto regalare al movimento giovanile pugliese una manifestazione esclusivamente riservata ai giovani e giovanissimi, e quindi in successione un triathlon kids ed un triathlon supersprint.

Sede della manifestazione è stato un complesso turistico sito a nord di Barletta, denominato appunto Fiumara, dove i giovani atleti hanno potuto competere in assoluta sicurezza.
Onestamente l'evento avrebbe meritato una partecipazione maggiore , soprattutto da parte delle società giovanili di fuori regione. Peccato per i lucani, i campani e gli abruzzesi che avrebbero potuto sfruttare questo evento per far gareggiare i loro ragazzi, ed anche sinceramente, le società giovanili pugliesi potrebbero fare di più per sostenere tali  eventi, che, lo sappiamo bene, richiedono tanti sforzi.

Gli amici della All Tri Sports si sono veramente molto impegnati ed hanno offerto al pubblico di parenti,amici e simpatizzanti accorsi a Barletta una appassionante giornata di sport .

Primi a partire sono stati i ragazzi e le ragazze del supersprint. Mare piatto e giornata calda hanno accolto i giovani atleti.

Abbastanza tecnico il percorso di bici , che si snodava in gran parte su un anello esterno di circa  da ripetersi 3 volte per un totale di 10 km, mentre il percorso di corsa cpmprendeva 5 giri da 500 mt ciascuno.

La vittoria in campo maschile è andata a Emanuele Patierno della Netium, che ha preceduto il compagno di squadra Michele Marco  Viscoso e Vincenzo Luce della All Tri Sports.

Fra le donne la vittoria è andata a Maddalena Mangiullo della Nest , davanti a Aurora Pellegrini della Netium ed a Maia Passaseo della Nest.

Dopo questa gara è stata la volta delle categorie giovanissimi a partire dai minicuccioli fino agli esordienti.

Le classifiche complete sono disponibili al seguente link

 http://risultati.fitri.it/Classifiche.asp?Anno=2019&Cod=W08079&Nome=TRIATHLON%20GIOVANILE%20DELLA%20FIUMARA

Dopo questa manifestazione le gare giovanili proseguono a Seclì dove il 3 novembre verrà assegnato il titolo regionale per le categorie Youth sulla distanza supersprint