Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Feed rss Puglia

Il sito ufficiale della Federazione Italiana Triathlon – FITRI, con tutte le news aggiornate, il programma degli eventi, documenti, foto e video
  1.  psn

    Prove Standard Nazionali

    Margherita di Savoia 26/05/2019 – ore 09:30

    L’RGT Puglia A. Mastrofilippo ,  in collaborazione con l’ASD  ALL TRI SPORTS di Barletta ed il Comitato Fitri Puglia , comunica che è in programma, per domenica 26 maggio , a Margherita di Savoia , un raduno open riservato al settore giovanile Puglia.

    Il raduno consisterà in una seduta di nuoto presso la piscina comunale di Margherita di Savoia  seguito nel primo pomeriggio da una seduta di atletica presso il campo sportivo comunale di Margherita di Savoia  sito poco distante della piscina.

    Il programma prevede l'esecuzione di prove PSN

    L'incontro sarà riservato agli atleti delle categorie Esordienti, Ragazzi/e, Youth A e B e Junior, senza limiti di partecipazione. È aperta la partecipazione anche ad atleti provenienti da altre regioni purchè tesserati per la FiTri per il 2019.

    Le conferme di adesione devono essere comunicate a rgtpuglia@gmail.com entro mercoledì 22 maggio , si prega la massima puntualità nelle iscrizioni per la migliore predisposizione delle batterie e dei prospetti per il rilevamento dei tempi. Al momento dello svolgimento delle prove gli atleti devono risultare regolarmente tesserati per la Fitri, il mancato tesseramento renderà nulla l’esecuzione delle prove.

    Il programma del raduno è il seguente:

    • ore 09,30 - incontro presso la piscina comunale di Margherita di Savoia
    • ore 09,45 - inizio riscaldamento in acqua.
    • ore 10,30 - inizio delle prove PSN secondo la sequenza:
    • Youth A e B e Ragazzi 200 metri
    • Esordienti 100 metri
    • Junior e YB 400 metri

    NB: gli Youth B possono partecipare ad entrambe le distanze previste

    • ore 15,00 – trasferimento al campo di atletica e inizio riscaldamento
    • ore 16,00 - inizio prove PSN secondo la sequenza:
    • Esordienti 600 metri
    • Ragazzi 1000 metri
    • Youth A 1000 metri
    • Youth B 1500 metri
    • Youth B e Junior 3000 metri (Youth B possono scegliere la distanza)
    • Ore 18,00 termine raduno.

    Per quanto riguarda le PSN, queste non prevedono convocazione e organizzazione diretta da parte della Fitri ma rappresentano una normale attività di allenamento della società. I giovani partecipanti, che devono essere tesserati e in regola sotto il profilo sanitario, partecipano alle attività sotto il controllo e la responsabilità dei tecnici sociali che, per questo motivo, devono essere presenti come in una normale sessione di allenamento. Sono gli stessi tecnici di società che, conoscendo gli atleti e il loro livello di preparazione, garantiscono l’adeguatezza della sessione sotto il profilo della sicurezza e della tutela del giovane.

    I tempi sono molto ristretti per cui si raccomanda la massima puntualità per consentire un comodo rientro nelle rispettive sedi.

    In considerazione del periodo si invitano atleti e accompagnatori a utilizzare un abbigliamento indicato.

    Per le adesioni, specificando le distanze scelte per gli youth B, utilizzare il modulo allegato da inviare a rgtpuglia@gmail.com entro il 22 maggio 2019.

    Per scaricare il modulo cliccare qui

  2. villapiana 1

    Domenica 13 maggio si è svolto a Villapiana Lido (CS), organizzato ottimamente dalla società Atlas Cosenza presso il centro polivalente ivi ubicato, il Triathlon della Magna Grecia, gara valida come seconda  tappa del Circuito Interregionale SUD,  che ha visto la nutrita partecipazione di società di Campania,Basilicata,Puglia e Calabria.

    La manifestazione si è articolata in una fase mattutina riservata alle categoria Giovani, suddivisi in tre batterie, che hanno gareggiato sulle distanze di 300 metri di nuoto, 8 Km. di ciclismo e 2,2 Km di corsa.

    I giovani pugliesi hanno dimostrato il proprio ottimo stato di forma, in vista dell’ormai imminente appuntamento di Porto S. Elpidio, vincendo quasi tutte le batterie che si sono disputate.

     villapiana 2

    Primi a partire sono stati i giovani Youth e Junior della categoria maschile che  hanno dato vita ad una gara davvero entusiasmante. Complimenti ad Alessio Selleri (Nest Lecce) che ha vinto nella categoria Junior e ad Emanuele Patierno (Nuoto Giovinazzo) primo classificato categoria Youth B.

    La seconda batteria era riservata a tutte le donne della categoria Giovani.  Maddalena Mangiullo (Nest Lecce) conferma la propria supremazia nel settore giovanile femminile imponendo nella frazione bici un ritmo elevato e conquista la medaglia d’oro della categoria Youth B; eccellente anche la gara di Aurora Pellegrini, (Nuoto Giovinazzo), al suo primo anno nella categoria Giovani, che con una ottima frazione iniziale nuoto, arriva alle spalle di Maddalena e conquista la vittoria nella categoria youth A.

    Altrettanto combattuta la terza batteria riservata agli Youth A che ha visto la vittoria di Andrea Ribatti (All tri Sport Barletta ), atleta emergente che sta dimostrando grandi potenzialità.

      villpiana 3

    Dopo il meritato ristoro offerto agli atleti, nel primo pomeriggio  sono partite le gare riservate ai Kids.

    Nella categoria Ragazzi maschili ha prevalso nettamente Pasquale Albanese (Nuoto Giovinazzo), mentre nella categoria femminile ha vinto la gara Giorgia Abatantuono (Nuoto Giovinazzo).

    Anche la batteria degli esordienti è stata combattuta ed ha visto la vittoria di Claudio Ambrosecchia (Welness Matera) e Marsano Elena Rosa (Nest Lecce).

    Bellissima la batteria finale riservata ai cuccioli e minicuccioli che hanno emozionato i numerosi genitori presenti; non è opportuno fare classifiche perché tutti i bambini che hanno gareggiato meritano la medaglia d’oro che è stata consegnata dalla impeccabile organizzazione.

    (Antonello Mastrofilippo)

  3. Dall'organizzatore del triatlon giovanile di Villapiana (CS) riceviamo e volentieri pubblichiamo.:
     
    Vi comunichiamo che a causa di esigenze logistiche ed organizzative abbiamo dovuto apportare delle modifiche agli orari delle gare 
    del Triathlon di Villapiana di domenica 12 maggio 2019.
    L'inizio delle gare è anticipato alle ore 10:30 con le categorie giovani: Junior, YB, YA  maschili e femminili. A seguire tutte le altre
    categorie: Ragazzi, Esordienti, Cuccioli e minicuccioli.
    Si allega alla presente il regolamento di gara con il programma della manifestazione.  
    A domenica...
    Cari saluti
    Mario Siciliano
    ASD Atlas Triathon Cosenza 
     
    P
  4. pisticci 3

    Il primo mezzo Ironman della stagione si è tenuto in Basilicata, sullo Jonio, nella elegantissima Marina di Pisticci. Un’occasione unica per far conoscere il territorio Lucano nella prima edizione della gara di Triathlon Medio Porto degli Argonauti disputata il 25 aprile.

    pisticci 2

    Entusiasmo, passione e voglia di sport immerso nella natura sono stati gli ingredienti principali dell’evento che per la cronaca sportiva ha visto come vincitore assoluto maschile Mattia Ceccarelli triatleta di Cervia (FC) in forza al Cesena Triathlon, che ha chiuso la gara in 3h44’26”, un tempo che mette in risalto un ottima condizione atletica. Secondo classificato Pisano Giovanbattista (MKT DRAPH) in 04h13’24”, terzo assoluto Rozza Carmine (MKT DRAPH) in 4h18’ 49”.

     1D 1

    In campo femminile ottima prestazione per la salentina Sabrina Manco (ASD NEST) prima assoluta tra le donne che ha chiuso la prova in 5h02’19” davanti a Bechi Alessia (CUS BARI) in 5h15’ 40”; terza Rella Rosa (ASD NEST) in 5h21’39”.

     

    Una manifestazione riuscita grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale di Pisticci che insieme al direttore di gara Vito Mecca, dirigente della ASD Basilicata Nuoto 2000, hanno lavorato alacremente per far si che tutto andasse per il meglio. Gli oltre 220 triatleti iscritti alla gara hanno potuto godere di uno scenario unico, una location magnifica sia quella del Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci che della Pineta e anche al passaggio nella frazione ciclistica da Piazza Elettra a Marconia dove tanto calore della gente che ha assistito alle tre frazioni di nuoto, ciclismo e corsa, si e fatto sentire.

     

    Una prima edizione che sicuramente avrà un seguito nei prossimi anni, un esempio virtuoso di valorizzazione del territorio attraverso lo svolgimento di una competizione sportiva in un “Area Marina Protetta”, con le spiagge riconosciute dall’Associazione Pediatri Italiani, da sette anni Bandiera Verde, (a misura di bambini) e dal 2019 anche Bandiera Blu.

     

    La gara è partita con la frazione di nuoto (con start a batterie da pontile fisso) che si è svolta nel canale di accesso al mare, le onde di oltre 2,5 m oltre il canale non hanno influenzato minimamente il nuoto.

     

    La frazione ciclistica si è svolta su un circuito (partenza Porto degli Argonauti, Piazza Elettra di Marconia e ritorno) ripetuto per 3 volte con divieto assoluto di circolazione veicolare e asfalto perfetto. Il dislivello dal Km 0 fino al Km 16 (Piazza Elettra Marconia) è stato di circa 110 metri.

     pisticci 4

    Fluidità e spettacolarità per la frazione di corsa che si è svolta interamente nella pineta adiacente il porto dove gli atleti hanno costeggiato la splendida spiaggia dell’Area Marina Protetta di Marina di Pisticci scoprendo il nostro splendido territorio”.

    "Comunicato dell'organizzazione"

  5. barletta 3 001

    Con il duathlon sprint di Barletta disputato oggi, è ufficialmente partita la stagione 2019 del triathlon Pugliese. 
    Gara ormai classica nel panorama meridionale, il Duathlon della Disfida, così come chiamato dagli amici della All Tri Sports, giunta ormai alla quinta edizione , ha riproposto anche quest'anno il percorso dello scorso anno, con la frazione ciclistica sul lungomare e quella podistica nel centro cittadino..
    Oltre 160 i partenti,con  tutte le società pugliesi in campo,  più pochi rappresentanti di società di altre regioni. Meriterebbe di più questa gara alla luce della sicurezza dei percorsi  e dell'impegno che la società organizzatrice pone in essere.
    Certo la gara può migliorare ancora ma sinceramente non si capisce come soprattutto gli atleti campani, vista anche la posizione geografica di Barletta partecipino in misura così ridotta a questa manifestazione, fatto salva l'ASD Terra dello Sport.

    barletta 2

    Comunque sia, anche  quest'anno la gara maschile è stata vinta da Michele Insalata , primo al traguardo in 58'32", davanti ad Antonio Esposito ed Angelo de Pasquale, entrambi della Otre come il vincitore, mentre nella gara femminile la vittoria è andata a Maria Grazia Rizzi, anche lei della Otré che preceduto Rossana Lovaglio della Basilicata Nuoto 2000 e Rosa Rella della Nest. Trionfo della Otre quindi, che piazza ben 4 atleti fra uomini e donne nelle prime 6 posizioni.

    Gara funestata dalla pioggia, che anche se non caduta in maniera copiosa, ha reso viscido l'asfalto ed  ha ndotto gli atleti a pedalare con estrema accortezza.

    Michele Insalata , fresco Campione Italiano di Categoria, ha saputo imporsi sul suo compagno di squadra Esposito grazie ai cambi più veloci, per cui dopo le prime due frazioni trascorse  in modo appaiato, nel seconda transizione Insalata acquisiva un vantaggio di ben 23 secondi su Esposito, che, nonostante gli ottimi parziali di gara, (ha fatto segnare i migliori parzialli di corsa a piedi), non è stato in grado di rimontare lo svantaggio contratto in T2.

    Bella anche la gara di Angelo De Paquale che undicesimo dopo la prima frazione di corsa, ha fatto registrare il miglior tempo in bici rimontando molte posizioni , portandosi al terzo posto, davanti a Vito Perta della Freedogs giunto quarto a 30 " di distacco da De Pasquale. 

    barletta 1
    Nella gara femminile Maria Grazia Rizzi ha condotto una gara equilibrata mantenendo sempre il controllo della prova. Ha chiuso in 1h 11'00" davanti  a Rossana Lovaglio giunta 34" dietro di lei.

    Peccato per Angela Tenerelli che aveva recuperato parecchie posizioni, arrivando ad insidiare la Rizzi , ma che poi ha dovuto abbandonare a causa di un malposizionamento della bicicletta in zona cambio non imputabile alla sua volontà.

    La gara valida quale campionato regionale individuale age group a partire dalla Categoria S2 ha assegnato i titoli di specialità.

    Di seguito i nomi dei vincitori dei titoli regionali:
    Uomini.

    S2: Paolo Marsella - Blu Fit-; S3: Antonio Esposito - Otre; S4: Michele Insalata  Otre;  M1: Vito Perta - Free Dogs; M2: Francesco Loconsole - Triathlon Taranto; M3: Michele Antonacci; M4: Pietro Grimaldi  -Triathlon Taranto ; M5: Gianfranco Lofino -Triathlon Taranto ; M6 : Neil Holdsworth; 

    Donne.
    S3: Maria Grazia Rizzi - Otre; S4: Rosa Rella - Nest; M1: Chiara Morgese - Cus Bari; M2:Rosangela Greco; M3: Giulia Ranieri - Assi Triathlon; 

    Il prossimo appuntamento è il 25 aprile con il Triathlon medio di Pisticci.